Grecia, appunti di viaggio

RICETTA ASTAKOMAKARONADA

La spaghettata di astice

astakomakaronada_anek

Un piatto tipico di Skyros, nelle Sporadi

INGREDIENTI:

– 1 aragosta di circa 1,5 kg
– 2 cipolle finemente tritate
– 1 mazzetto di aneto
– 1 kg di pomodori a dadini o 2 barattoli di polpa di pomodoro
– sale qb
– 1/2 tazza di olio extravergine d’oliva
– 1/2 bicchiere di brandy
– 1/2 kg di spaghetti

PREPARAZIONE:

Sminuzzare i pomodori e tritare finemente le cipolle. Lavare accuratamente l’aragosta e tagliare a rondelle prima della cottura; tagliare la membrana del guscio in corrispondenza delle articolazioni e aprire a metà la testa nel senso della lunghezza.
In una casseruola far soffriggere la cipolla fino a doratura, quindi aggiungere i pomodori, mescolare e lasciar cuocere a fuoco moderato. Quando la salsa si sarà ridotta aggiungere una tazza d’acqua, sale, pepe e completare la cottura. Una volta che la salsa si sarà addensata raggiungendo la consistenza desiderata, aggiungere l’aragosta e il brandy.
Controllare la cottura e girare l’aragosta di tanto in tanto, con cautela. Lasciar cuocere a fuoco basso per circa mezz’ora. Nel frattempo cuocere gli spaghetti e passarli in padella insieme all’aragosta ed alla salsa; aggiungere l’aneto tritato e mescolate con cura tutti gli ingredienti per condire in modo uniforme gli spaghetti; spegnere il fornello e lasciar riposare per altri 5 minuti.
Servire ben caldo.

Trovi strano che il piatto tipico di un’isola greca sia a base di spaghetti? Credi che solo in Italia sia possibile mangiare pasta cucinata a puntino? Allora parti subito con noi alla scoperta di Skyros, delle sue meraviglie e della sua gustosa Astakomakaronada.

Scopri di più
QUI

Scritto in: Grecia, Tag:, , Consigli - June 19th, 2017