Grecia, appunti di viaggio

PASTITSIO, LA PASTA INTERPRETATA DALLA CUCINA GRECA

ricetta, consigli e preparazione di un classico della cucina Greca, buon appetito!

Pastitsio_elliniko

Come il nome suggerisce, il Pastitsio è una rielaborazione delle nostre lasagne, in alcune zone d’Italia chiamate anche pasticcio.
Fuori dalla Grecia il Pastitsio è popolare soprattutto in Egitto, dov’è noto semplicemente come “maccheroni con la besciamella” e a Cipro, come “macaronia tou fournou“.

Ecco quindi di seguito la ricetta per preparare un Pastitsio perfetto!

Ingredienti per 4 persone:

600 g. di carne di manzo macinata
500 g. di pasta tipo zite
400 g. di polpa di pomodoro
150 g. di formaggio kefalotyri o parmigiano grattugiato
70 g. di burro
50 g. di farina
mezzo litro di latte
¼ di litro di vino bianco
4 cucchiai d’olio d’oliva
un pizzico di noce moscata
un pizzico di cannella in polvere
un pizzico di peperoncino rosso in polvere
1 cipolla tagliata a dadini piccoli
1 mazzetto di prezzemolo tritato
3 uova

Procedimento:

Iniziare preparando il sugo di carne seguendo la tradizione greca:
soffriggere la cipolla nell’olio caldo ed aggiungere la carne macinata. Quando questa ha preso colore unire i pomodori, il prezzemolo, la cannella, il peperoncino, il vino bianco, sale e pepe. Lasciar cuocere a fuoco basso per circa mezz’ora.

Per la besciamella:
sciogliere a fiamma bassa il burro e, quando è pronto, toglierlo dal fuoco ed aggiungere la farina. Quando il composto è ben amalgamato e privo di grumi, aggiungere il latte freddo e continuare a mescolare a fuoco basso per un quarto d’ora o finchè la besciamella avrà preso consistenza, quindi pepare, salare ed aggiungere la noce moscata. Una volta raffreddata aggiungere due uova e tenere da parte.

Composizione:
imburrare la teglia e successivamente distribuire metà della pasta precedentemente cotta, aggiungere al sugo di carne l’ultimo uovo e cospargere lo strato di pasta con il sugo e il formaggio. Successivamente versare la pasta rimanente e ricoprirla con la besciamella, terminando con uno strato di formaggio.
Infornare in forno già caldo a 180° per 30-40 minuti.

Buon appetito!

Scritto in: Grecia, Tag:, , , Curiosità - May 15th, 2014